Nike Dunk Low

✓  LIVRÉ AVEC UN CERTIFICAT D'AUTHENTICITÉ


Nike Dunk Low, dai pavimenti alle strade agli skatepark.

Se ti consideri un fan accanito delle sneaker o un acquirente casuale di trainer, probabilmente hai notato che uno dei più grandi classici del marchio Swoosh sta facendo un ritorno sul mercato. Quel classico è naturalmente la Nike Dunk Low.

La versione a basso profilo della silhouette disegnata da Peter Moore nel 1985 ha infatti ricevuto un trattamento speciale dai team creativi di Nike

. Tanto che è diventato quasi impossibile camminare per strada senza incontrarlo. Sia per gli uomini che per le donne, la Dunk Low viene reinventata ogni settimana in una moltitudine di colori che vanno dai più semplici ai più eccentrici, a volte nel contesto di collaborazioni prestigiose.

Tutte queste edizioni generalmente limitate si possono ovviamente trovare su Kikikickz, in una vasta scelta di modelli sempre nuovi e autentici al 100%.

Nike Dunk Low vs. Nike SB Dunk Low

Conosci davvero la storia della Nike Dunk? In caso contrario, ci permetta di rinfrescarle la memoria.

Come abbiamo spiegato sopra, questa è una scarpa da basket che Peter Moore ha effettivamente progettato per i giocatori del college. È stato immediatamente pubblicato nei colori delle principali università americane, in una collezione chiamata "Be True To Your School". A differenza della Air Jordan 1

, alla quale si ispirava strettamente, la Dunk non ha beneficiato di una grande esposizione mediatica, almeno non paragonabile a quella di cui godeva la sua "sorella maggiore", la AJ1, per tutte le ragioni che conosciamo. Fortunatamente, gli skater l'hanno scoperto comunque e si sono subito innamorati della sua struttura robusta.

La Nike Dunk Low ha poi iniziato la sua conversione lontano dal campo da basket per diventare la mascotte degli skateboarder e poi la mascotte della divisione Nike SB, che sta per "skateboarding", dalla sua creazione nel 2002. Nasce la Nike SB Dunk Low, con una linguetta anteriore imbottita e la tecnologia Zoom Air per dare agli skater una migliore vestibilità e un'ammortizzazione più efficace. Mentre entrambe le iterazioni sono molto simili, la versione SB è più voluminosa e sarà probabilmente più adatta a un pubblico più esigente, in linea con i codici estetici dello skateboarding.

Come si misura la Nike Dunk Low?

La Nike Dunk Low, come la sua alternativa nascente, è costruita intorno a un esoscheletro retrò privo di tecnologia moderna. Non ha una fodera interna come i cavi Huarache o Flywire, per esempio. La sua semplicità tecnica e visiva lo rende efficace e garantisce una vestibilità normale. Potete quindi optare per la vostra taglia abituale, indipendentemente dall'edizione che scegliete.

.com/", "name": "Home" }, { "@type": "ListItem", "position": 2, "item": { "@id": "https://kikikickz.com/collections", "name": "Collections" } }, { "@type": "ListItem", "position": 3, "item": { "@id": "https://kikikickz.com/collections/nike", "name": "Nike" } }, { "@type": "ListItem", "position": 4, "item": { "@id": "https://kikikickz.com/collections/nike-dunk", "name": "Nike Dunk" } }, { "@type": "ListItem", "position": 5, "item": { "@id": "https://kikikickz.com/collections/nike-dunk-low", "name": "Nike Dunk Low" }] }