Converse Comme des Garçons

✓  LIVRÉ AVEC UN CERTIFICAT D'AUTHENTICITÉ


Converse x Comme des Garçons, quando l'America incontra il Giappone

Comme des Garçons, un marchio giapponese che va controcorrente

Fondata dall'audace stilista Rei Kawabuko, l'etichetta Comme des Garçons(コム-デ-ギャルソン, Komu from Gyaruson in giapponese) è stata creata a Tokyo nel 1969.

Lontano dai canoni di bellezza indossati dalle case di alta moda degli anni 60 e 70, Comme des Garçons rompe i codici. Andando controcorrente, le collezioni di Rei Kawabuko si distinguono per i loro tagli asimmetrici e destrutturati, i loro colori scuri e la loro estetica distruttiva (abiti con buchi o strappi, cuciture a vista, ecc.)

La

filosofia della Kawabuko è " Per essere bella una cosa non deve essere bella ". Il tono è impostato!
Nel 1981, il lancio di Comme des Garçons a Parigi fu come una piccola bomba sulla scena della moda della capitale. Le case di alta moda gridarono allo scandalo, ma la critica lodò lo spirito avanguardista e innovativo dello stilista giapponese.

Nei decenni successivi, Comme des Garçons si diversificò, aprì boutique ai quattro angoli del mondo e continuò a coltivare la sua immagine di provocatore della passerella

.

Comme des Garçons PLAY, una linea fresca e casual

Lanciata nel 2002, la linea PLAY è una delle circa dieci linee del gruppo Comme des Garçons.

Completamente fuori dal resto delle collezioni, la linea CDG PLAY si basa su un'estetica leggera, giocosa e rilassata.

Il

suo logo, un cuore rosso con occhi stilizzati, è stato disegnato nel 1999 dall'artista newyorkese Filip Pagowski in collaborazione con Rei Kawabuko

.

Converse x Comme des Garçons PLAY, una collaborazione di lunga data

Nel 2009, Converse

ha

unito le forze con il marchio giapponese per portare una ventata d'aria fresca al suo modello centenario: la Chuck Taylor All Star.

Le sneakers con il famoso cuore rosso CDG PLAY hanno avuto un successo fenomenale presso il pubblico e i collezionisti. Perché cambiare una squadra vincente?

La

casa giapponese e la marca americana tornano dunque a farsi sentire dopo la loro prima collaborazione.

Mentre Comme des Garçons ha provato a rivisitare la Jack Purcell nel 2011 e la Pro Leather nel 2013, la Chuck Taylor All Star rimane il modello preferito della label di Rei Kawabuko

.

Converse x Comme des Garçons PLAY, design e modelli

Il marchio di fabbrica delle

edizioni limitate Converse x Comme des Garçons PLAY?

La

silhouette retrò della Chuck Taylor All Star

viene mantenuta con una suola leggermente zeppa. La

parte anteriore della scarpa è anche leggermente più piccola del modello originale.

Il

cuore rosso CDG è presente sul pannello laterale della sneaker (in uno o più esemplari a seconda dell'edizione). Converse x Comme

des Garçons si distinguono anche per l'aggiunta di una banda a contrasto sul retro del tacco.

Disponibili in versione alta o bassa, i modelli sono disponibili in una varietà di colori a seconda dell'edizione: ai grandi classici nero ed ecru si aggiungono una versione a pois e alcuni colori acidi (Bright Pink, Bright Blue, ecc.).

Come si adattano le Converse x Comme des Garçons?

Proprio come il Converse x Off-WhiteLe Converse x Comme des Garçons hanno una vestibilità piuttosto ampia: si consiglia di prendere mezza taglia in meno rispetto alla propria taglia abituale.