Air Jordan

✓  LIVRÉ AVEC UN CERTIFICAT D'AUTHENTICITÉ


Michael Jordan, come l'icona del basket americano è diventata l'icona della scarpa da ginnastica?

Una carriera cestistica eccezionale

"His Airness", il soprannome dato a Jordan fin dal suo debutto, è nato il 17 febbraio 1963 a New York. Con straordinarie capacità fisiche, è diventato rapidamente un membro chiave della sua squadra del liceo. I suoi anni di scuola superiore sono stati segnati da progressi costanti e da statistiche incredibili che gli hanno dato accesso a molte università prestigiose. Alla fine ha deciso di accettare un'offerta da Chapel Hill, North Carolina. Un anno prima della laurea, Jordan entrò nel Draft NBA del 1984, dove fu scelto come terzo assoluto dai Chicago Bulls. Il resto della sua carriera è storia. In 15 stagioni nella NBA, nonostante due ritiri anticipati e un periodo come giocatore di baseball, Jordan ha vinto sei campionati con i Bulls.

È

stato nominato cinque volte miglior giocatore della stagione ed è considerato dalla BBC "il più grande giocatore di basket di tutti i tempi"

.

Primi passi nelle scarpe per il re del basket

MJ ha lasciato il segno nel suo sport come nessuno prima di lui, la sua aura va ben oltre il basket, e anche oltre lo sport. Il suo rapporto con le scarpe da ginnastica è stato speciale fin dai suoi primi giorni. Durante i suoi anni universitari, MJ giocava con le Converse, che erano molto popolari nell'NBA all'epoca. Il marchio ha anche cercato di trattenere il giocatore offrendogli un contratto per il suo passaggio all'NBA. Preoccupato che non sarebbe stato in grado di fare un vero e proprio posto per se stesso con il marchio, già ampiamente rappresentato da molte stelle del tempo come Larry Bird, ha rifiutato questa offerta. Nel 1984, la Nike fece a MJ un'offerta di 500.000 dollari all'anno, ma Jordan era determinato a unirsi all'Adidas. Ha deciso di andare da Adidas e si è offerto di abbinare l'offerta del marchio con una virgola in modo che potesse unirsi a loro. Adidas rifiutò, e questo fu l'inizio della lunga storia tra Nike e Michael Jordan.

Air Jordan, la marca di scarpe da ginnastica numero uno?

Questo matrimonio tra Nike e Jordan ha davvero preso forma nel 1985, quando la prima Air Jordan 1 è stata rilasciata e indossata da MJ durante le partite. In un solo mese, Nike ha venduto più di 70 milioni di dollari della coppia e la saga è stata lanciata per sempre. Nel corso degli anni, Air Jordan ha preso una vita propria all'interno di Nike, con un proprio ufficio, designer e team di marketing. Oggi, Air Jordan vende più di 3 milioni di dollari all'anno e rappresenta l'8% delle entrate del marchio. Ora ci sono più di 25 modelli sotto il nome di Air Jordan, tutti venduti a migliaia e che hanno avuto un enorme successo. Controlla il nostro recente Air Jordan 1 Retro High University Blue.