La settimana della moda è tutta una questione di maschere!

Haut les masques, la Fashion Week !

Più creativo, più politico, più confinato, uno sguardo indietro alla Settimana della Moda 2.0

Dopo una raffica di collaborazioni durante le ultime stagioni della Paris Fashion Week, quest'anno le sneakers sono state lentamente abbandonate. A causa del contesto particolare, poche celebrità ci hanno ricordato che i nostri piedi avevano diritto al comfort. Ma tra questi possiamo contare un certo Justin Bieber, appena arrivato in pantofole Bottega Veneta. Un paio italiano intrecciato svelato alla sfilata dell'anno scorso, sotto la direzione del famoso direttore creativo Daniel Lee: una scarpa perfetta per apparire trendy e più matura.

Il comfort è il nome del gioco quando si tratta di reclusione, e i pigiami sono stati di gran moda nell'ultimo anno. Le case di moda non hanno altra scelta che adattarsi alla situazione eccezionale della pandemia dando spazio a sfilate virtuali, più creative che mai! Dior, Balmain, Lanvin e Chanel hanno presentato le loro collezioni autunno-inverno 2021-2022 attraverso dei video. Si tratta di mini-film impegnati - a volte cupi - in cui le case denunciano il mondo in cui viviamo oggi, un mondo che tuttavia le ispira.

Dior ci ricorda cosa sono diventate l'arte e la cultura: eventi obsoleti oggi.

Givenchy presenta un universo scuro, dove il colore dominante è il nero, e dove i volti sono mimetizzati.

Lanvin decide di fare festa in un hotel per dimenticare la sua cupa vita quotidiana e per assumere uno stile di vita lussuoso e alla moda. Ma grazie all'intervento di piume e lustrini, la fine degli spettacoli fa sperare in un futuro migliore. Un'eccentricità che può anche essere interpretata come follia che rappresenta un segno di angoscia e ribellione.

Parlando di ribellione, questo è esattamente ciò che ha fatto Olivier Rousteing mettendo i suoi modelli sull'ala di un aereo, pronti a viaggiare, valigia alla mano.

Balmain non manca di darci il gusto del viaggio, pur ricordandoci che è impossibile.

Nonostante una settimana della moda limitata, gli stilisti sono stati in grado di essere inventivi e di riuscire a fuggire dalla nostra vita quotidiana per qualche minuto!


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati